Crea sito

ANDARE CONTRO I CARRI ARMATI

F. Cappellano – N. Pignato

Copertina del libroANDARE CONTRO I CARRI ARMATI
L’evoluzione della difesa controcarro nell’esercito italiano dal 1918 al 1945

Volume riccamente illustrato che tratta la difesa controcarro nell’esercito italiano dal 1918 al 1945: l’evoluzione della dottrina tattica fino al 1940, le esperienze nella guerra di Spagna, i primi aiuti tedeschi, gli sviluppi del 1941 (autocannoni e semoventi), la tattica controcarri e l’addestramento nel 1941, i fucili controcarri, il munizionamento speciale, l’impiego contro i carri russi T-34 e americani Grant, lo schieramento nella difesa costiera e la battaglia di Sicilia, le mine anticarro, l’armamento dei mezzi corazzati, gli ostacoli passivi, le difese controcarri della fortificazione costiera **, le armi controcarri degli eserciti italiani dopo l’armistizio.

(IL VOLUME ERA STATO ANNUNCIATO CON IL TITOLO "LA DIFESA CONTROCARRO NELL’ESERCITO ITALIANO 1918-1945")

400 pagine 360 immagini e documenti , formato 17×24
Lingua: italiana

€ 25,00 Prezzo speciale Tuttostoria

** si parla in toto del Vallo in un capitolo, con bei disegni delle cancellate, degli sbarramenti stradali a fune e varie tipologie costruttive di ostacoli, muri e fossati (anche attivi con mine) anticarro.
Belle foto, del tempo, dei diversi pezzi anticarro in uso nel REI.

3 Risposte a “ANDARE CONTRO I CARRI ARMATI”

  1. Bella l’immagine, anche se spietata nella sua verità!

    Tira la mina, tirala che forse ci arrivi prima che dalla torretta ti falcino!!

    Onore a quei prodi, tali per scelta o per forza ma tali comunque!

    X^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *